Alien: Romulus: L’attrice Isabela Merced parla della sua esperienza sul set del film

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram
Email

In una nuova intervista per Collider, l’attrice Isabela Merced  ha condiviso alcuni dettagli sulla produzione e sul suo ruolo in Alien: Romulus, il nuovo film del franchise diretto da Fede Alvarez e in uscita nei cinema italiani il prossimo 14 agosto.

Queste le parole dell’attrice riguardo alla sua esperienza sul set:

“Il team della Legacy Effects ci ha aiutato molto. Ero circondato da professionisti. La cosa interessante è che il film era stato predisposto per lo streaming fino a metà delle riprese. Poiché Fede Alvarez è un fan sfegatato di Alien, ha davvero garantito per questo film. Ha tagliato lui stesso il teaser trailer, cosa molto rara. Di solito se ne occupano gli studios. Quindi, credo sia stato un onore assoluto. Ho imparato molto. Un plauso alla troupe di Budapest. Sono stati fantastici. Erano sicuramente di alto livello.”

La giovane attrice ha poi continuato parlando di com’è stato vedere per la prima volta uno Xenomorfo sul set:

“Hanno usato un robot per questa creatura, ma hanno usato anche un essere umano, una persona molto alta, per i costumi e gli effetti speciali. Avevamo due Xeno sul set, in ogni momento, ed erano semplicemente terrificanti… I dettagli sono incredibili. Mi piacciono le unghie degli Xeno. È la mia parte preferita, le unghie cromate. Mi farò fare le unghie cromate per la prima. Mi vedrete con queste unghie dappertutto. Sono incredibili.”
Isabela Merced

Infine, la Merced ha enfatizzato il tributo di Romulus al primo film originale, evidenziando anche il fatto che molti fan hanno notato una forte influenza del gioco Alien: Isolation:

“Ho osservato numerose reazioni dei fan al teaser trailer e molte persone hanno notato una certa somiglianza con il videogame “Alien: Isolation”. Direi che è molto claustrofobico, molto oscuro e molto autentico rispetto al primo film. Un grande rispetto è stato dato al primo film originale e ciò verrà mostrato. Si prova una sensazione familiare di lealtà e cura per questo gruppo di personaggi. Il lato positivo è che ci teniamo davvero l’uno all’altro, siamo rimasti in contatto e siamo davvero importanti l’uno per l’altro”.

Segui Alien Universe Italia su tutti i canali social!

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi le ultime news e articoli via mail!