Sigourney Weaver su un suo possibile ritorno come Ellen Ripley: “Quella nave è salpata.”

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram
Email

In una nuova intervista ai microfoni del magazine “Total Film”, l’attrice Sigourney Weaver ribadisce ancora una volta che il progetto di Neill Blomkamp dedicato al franchise di Alien ormai è storia passata, affermando inoltre di non avere alcun interesse in generale a riprendere il ruolo di Ellen Ripley in futuro.

Queste le esatte parole dell’attrice:

“Ci sono moltissimi attori più giovani che stanno interpretando questo tipo di ruolo. C’era un film di Alien che volevo davvero fare con Neill Blomkamp che però non siamo riusciti a portare a termine. Sai, quella nave è salpata. Sono molto felice di quello che sto facendo oggi. Il mio tempo nello spazio è passato.”

La Weaver poi aggiunge:

“Penso che Ridley [Scott] abbia molto a che fare con [la longevità di Ellen Ripley e Alien]. Hanno fatto di Ripley una donna, senza renderla la classica “principessa da salvare”. Penso di essere stata molto fortunata. Loro erano uomini che stavano creando questo personaggio femminile, ma ai quali piacevano e rispettavano le donne forti”.

Che ne pensate? Siete d’accordo con la scelta dell’attrice e le sue parole?


Continuate a seguire il sito e la pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità dall’Alien Universe! Vi aspetto anche nella community!

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi le ultime news e articoli via mail!