Titan Books: in arrivo il romanzo “Alien 3: The Lost Screenplay”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Veniamo a conoscenza che in questi ultimi giorni su Amazon sono apparsi i dettagli di un nuovo romanzo targato Titan Books dedicato all’Alien Universe, e che risponde al nome di “Alien 3: The Lost Screenplay“. Il prodotto altro non è che la novellizzazione della sceneggiatura rigettata di William Gibson per Alien 3. Dopo l’adattamento fumettistico Dark Horse e quello in audiolibro della Audible, a completare il trittico arriverà dunque anche il romanzo, firmato dalla scrittrice sci-fi/cyberpunk Pat Cadigan.
C’è però da sottolineare che questo romanzo, come leggiamo nella descrizione, a quanto pare sarà basato non sulla seconda bozza della sceneggiatura di Gibson del 1988, come fatto per il fumetto e l’audiolibro, ma sulla prima, datata 1987. Le differenze, soprattutto in termini di atmosfere e di azione, sono varie e marcate.

Nonostante manchi ancora un comunicato ufficiale da parte dell’editore, su Amazon possiamo leggere i dettagli dell’edizione. Eccovi la traduzione:


La cover del romanzo

“La prima bozza della sceneggiatura di Alien 3 di William Gibson, il fondatore del genere cyberpunk, è diventata un romanzo di Pat Cadigan, la vincitrice del premio Hugo “Queen of Cyberpunk”.

“La sceneggiatura mai adattata prima di William Gibson per il sequel diretto di Aliens che rivela il destino di Ripley, Newt, il sintetico Bishop e il caporale Hicks. Quando la Sulaco, la nave dei Colonial Marines, si attracca con la stazione spaziale e installazione militare di Anchorpoint, appare una nuova forma di Xenomorfo. Scritto dall’autrice vincitore dell’Hugo Award e “Regina del Cyberpunk” Pat Cadigan, e basato sulla prima bozza mai prodotta di Gibson.

La Sulaco, nel suo viaggio di ritorno da LV-426, entra in un settore controllato dalla “Union of Progressive Peoples”, uno stato-nazione impegnato in una guerra fredda e in una corsa agli armamenti in corso. Il personale della U.P.P. sale a bordo della Sulaco e trova i crio-tubi dell’iper-sonno con Ripley, Newt e un Hicks ferito. Un Facehugger attacca il leader del commando e gli altri riescono a scappare per un pelo, portando con sé ciò che resta di Bishop.

La Sulaco continua verso Anchorpoint, una stazione spaziale e installazione militare delle dimensioni di una piccola luna, dove cade sotto il controllo della Divisione Armi dell’esercito. Salendo a bordo della Sulaco, una squadra di Colonial Marines e di scienziati viene assalita da un paio di Xenomorfi droni. Nella lotta il crio-tubo di Ripley viene gravemente danneggiato. Viene portato a bordo della Anchorpoint, dove Ripley è mantenuta in coma. Newt e un ferito caporale Hicks vengono svegliati, e Newt viene spedita alla Stazione Gateway sulla strada per la Terra. L’U.P.P. invia Bishop ad Anchorpoint, dove Hicks inizia a sentire delle voci su alcuni esperimenti: la clonazione e la modificazione genetica degli xenomorfi. Il tipo di sperimentazione che potrebbe produrre un ibrido mostruoso, e forse anche una Regina.”

 

La data di uscita del romanzo (340 pagine) per il momento è fissata al 31 agosto 2021.

Attendiamo il comunicato ufficiale della Titan Books.


Continuate a seguire il sito e la pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità dall’Alien Universe! Vi aspettiamo anche nella community!

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Ricevi le ultime news e articoli via mail!