Alien: Covenant: Katherine Waterston ribadisce di essere all’oscuro di un sequel

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram
Email

All’attrice americana Katherine Waterston, Daniels in Alien: Covenant di Ridley Scott, in un’intervista per ThePlaylist.net dove ha parlato dei suoi ultimi lavori, in particolare di “State Like Sleep“, le è stato chiesto nuovamente se avesse avuto qualche novità riguardante il sequel di Covenant.

Questa domanda le era stata posta già lo scorso aprile durante un’intervista per Metro.us, e aveva risposto affermando che “non aveva più notizie da secoli”.

Come potete leggere dalle sue parole, la situazione non è cambiata (e come poteva essere altrimenti?) e l’attrice coglie inoltre l’occasione di ribadire che è ancora molto interessata a riprendere il suo ruolo:

 

TP: “Parlando di Alien, ci sono state delle discussioni con Ridley Scott riguardanti il sequel?”

KW: “In pratica no. Non vivo ad Hollywood, e sono sempre l’ultima persona che sa cosa succederà della mia carriera. Quindi probabilmente non sono la miglior persona a cui chiedere. Ma durante le riprese di Covenant ho avuto qualche idea sul come volessero portare avanti la storia, e mi è parsa molto interessante. Mi metterei di sicuro in gioco per fare di più se volessero avere me. Questo è tutto quello che so. Sono sicuro che abbiano cambiato idea comunque. E probabilmente ci sono un sacco di idee diverse in ogni momento. Ma non voglio parlarne per non rischiare di rivelare qualcosa”

 


Continuate a seguire il sito e la pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità dall’Alien Universe! Vi aspettiamo anche nella community

 

 

 

 

Condividi:

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati

Ricevi le ultime news e articoli via mail!