20th Century Fox: registrato il marchio “Alien: Blackout” per l’uso videoludico

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Come riportato sul web nella giornata di ieri da Gematsu.com, lo scorso 22 novembre, la 20th Century Fox ha depositato all’interno del Global Brand Database della WIPO, l’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale, il marchio “Alien: Blackout”, classificandolo sotto varie voci che riguardano l’ambito videoludico, tra cui “giochi per computer” e “fornitura di giochi online per computer”.

E’ probabile che questo titolo sia in relazione con il videogioco FPS dedicato al franchise, attualmente in fase di sviluppo, annunciato dalla Cold Iron Studios (sotto FoxNext Games) diversi mesi fa.  Difficile invece che possa trattarsi del seguito di “Alien: Isolation”, chiesto sempre a gran voce dai fan, vista la delusione della SEGA per i numeri di vendita complessivi del gioco e dal momento che la Creative Assembly ha confermato di non essere al lavoro su un nuovo titolo di Alien.

Alcune fonti suggeriscono che la Fox potrebbe darne la comunicazione ufficiale alla nuova edizione dei “The Game Awards”, che si terranno il 6 dicembre a Los Angeles. A sostegno di ciò, in questo ultimo periodo ci sono stati diversi tweet, come ad esempio quello di Geoff Keighley, il produttore esecutivo della suddetta cerimonia, in cui pubblicava un’immagine che riportava più volte la frase “Worlds Will Change“, e con una “W” in aggiunta in alto a sinistra che a molti ha fatto pensare a quella della Weyland-Yutani.

Inoltre, pochi giorni fa lo sviluppatore Hideo Kojima (Metal Gear, Death Stranding..), il quale sarà presente alla premiazione, ha svelato tramite un tweet sul suo profilo di aver visitato gli studi della 20th Century Fox, pubblicando due foto assieme ad un manifesto del primo film della saga e al famoso uovo. Al tweet ha poi risposto il profilo ufficiale dei “The Game Awards”, ritwittando proprio con la frase “World will change”.

Infine, in queste ultime ore sono stati scovati due profili Twitter che portano il nome “Alien: Blackout” (qui e qui), creati nel mese di settembre e con il logo della FoxNext Games.

Aspettiamo dunque le conferme ufficiali per scoprire di più su questo nuovo progetto!

 


Continuate a seguire il sito e la pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità dall’Alien Universe! Vi aspettiamo anche nella community

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi le ultime news e articoli via mail!