Ridley Scott: “Senza lo xenomorfo, Alien non sarebbe stato lo stesso film”

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

In una nuova intervista rilasciata a Yahoo! Movies, il regista Ridley Scott racconta della nuova serie tv inglese da lui prodotta, “The Terror”, e inoltre torna a parlare di alcuni suoi classici, tra cui ovviamente, “Alien“.

Scott nell’intervista ha dichiarato che non è così semplice avere un’idea così unica come quella dello xenomorfo, e in particolare afferma:

 

Durante la mia carriera, che è stata abbastanza lunga, ho incontrato, con tutto il rispetto possibile per tutte le persone con cui ho lavorato, solo due individui definibili come veramente originali”. “Curiosamente, mi sono imbattuto in questo tizio chiamato H.R. Giger e, se non avessi collaborato con lui, non avrei avuto questo mostro e di conseguenza non avreste avuto quel film (Alien – 1979 n.d.r).”

Ho visto il suo dipinto (Necronom IV, ndr), fatto per il libro, non per il film, e ne sono rimasto completamente rapito. Così, per incontrarlo, sono subito volato in Svizzera dove viveva, dal momento che non voleva prendere l’aereo per via della sua paura di volare. L’ho incontrato a Zurigo, a casa sua, e l’ho persuaso a viaggiare in treno per venire in Inghilterra e a lavorare negli Shepperton Studios per dieci mesi. E lo ha fatto.”

Non sarebbe stato lo stesso film“, ha poi continuato. “Mentre il cast era meraviglioso, con Sigourney (Weaver), Harry (Dean Stanton) e gli altri attori del cast, senza quell’ottavo passeggero non sarebbe stato lo stesso film”.

Quello che sto cercando di dire è che a volte ti trovi davanti a dei casi rari, a quelle idee che si verificano una volta ogni tanto, non così spesso, e quando te ne impossessi non te le puoi lasciare sfuggire”.

 

Queste sono le parole del regista. Non ci sono ulteriori aggiornamenti per quanto riguarda il destino della sua saga.

 


Continuate a seguire il sito e la pagina Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità dall’Alien Universe! Vi aspettiamo anche nella community!

 

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *